Spaccio nel centro storico: arrestato 32enne

0
4

La perquisizione effettuata dai Carabinieri del Nucleo Operativo radiomobile della Compagnia di Sassari hanno permesso di trovare una busta contenente circa 33grammi di marijuana e alcuni involucri contenenti complessivamente 3,2grammi di cocaina, oltre a un bilancino elettronico e materiale per il confezionamento

SASSARI – Ieri pomeriggio (giovedì), i Carabinieri del Nucleo Operativo radiomobile della Compagnia di Sassari hanno arrestato in flagranza di reato un 32enne tivolese per il reato di detenzione ai fini del traffico di sostanze stupefacenti. Nel corso di un’operazione finalizzata al contrasto dello spaccio di stupefacenti in centro storico, i militari della Sezione Operativa hanno effettuato un blitz in un appartamento nel cuore del centro storico sassarese.
Dislocati a piedi in vari punti strategici dei vicoli del centro, in una modalità operativa consolidata e plasmata sulla complessa urbanistica dell’area, i Carabinieri si sono diretti verso l’abitazione, poi sottoposta a perquisizione. Così, è stata trovata una busta contenente circa 33grammi di marijuana e alcuni involucri contenenti complessivamente 3,2grammi di cocaina, oltre a un bilancino elettronico e materiale per il confezionamento.
L’arrestato, che era incensurato, è stato colto di sorpresa e per lui sono scattate le manette; ma soprattutto è stato dato un segnale significativo ai residenti e al tessuto criminale del centro storico sassarese: che il contrasto ai reati e il presidio della legalità da parte dei Carabinieri non si arrestano di fronte alle complesse difficoltà che ne ostacolano il corso nella zona. Questa mattina, si è svolta l’udienza direttissima che si è conclusa con la convalida dell’arresto e con un patteggiamento.

leggi l’articolo su: Sassari News

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome