Nuovi positivi a Nule e Chiaramonti

0
10

Salgono a quattro i casi di coronavirus a Nule.

A comunicarlo è stato il sindaco, Antonio Giuseppe Mellino: “Sono stato avvisato direttamente dalle persone interessate – queste le parole del primo cittadino -. Sto aspettando di avere la conferma ufficiale. È vero che i bar sono chiusi al pubblico, così come i ristoranti e le pizzerie, ma gli ultimi cluster a Nule non sono di certo partiti da essi, quindi testa ben attaccata al collo, orecchie per sentire e sostenere la mascherina, disinfettante continuamente a disposizione e prudenza”.

Il Covid-19 torna, purtroppo, anche a Chiaramonti, dove è risultato positivo un cittadino: “Abbiamo ricevuto la comunicazione in via ufficiosa dal diretto interessato – commenta il sindaco Alessandro Unali – ma non abbiamo ancora ricevuto la comunicazione ufficiale dell’Ats Sardegna. Il soggetto è già in isolamento domiciliare. Ora è importante non creare allarmismi e continuare a rispettare le norme contro la diffusione del virus”.

A Illorai, dove i casi di coronavirus sono circa 10, il sindaco Tittino Cau ha lanciato un nuovo appello alla popolazione per evitare di chiudere il paese. “Raccomandiamo ai concittadini che sono risultati positivi al test antigenico rapido per il Covid-19, in attesa che questi vengano contattati dall’Ats per il tampone molecolare – dice -, di osservare l’isolamento volontario con il più scrupoloso rispetto delle vigenti disposizioni per il contenimento del contagio, evitando ogni e qualsiasi contatto con altri soggetti. Le misure di prevenzione dovranno essere adottate non solo dai soggetti risultati positivi ma anche dalle persone che ne sono venute in qualche modo a contatto. Le Forze dell’Ordine sono state allertate per il controllo del rispetto delle disposizioni”.

Muros è Covid-free. “Vorrei che restasse così per sempre – ha sottolineato il sindaco, Federico Tolu – Dobbiamo continuare a tutelare la nostra e la salute altrui, rispettando le norme che ben conosciamo, se vogliamo riappropriarci quanto prima della bellezza della normalità”.

continua a leggere su: L’Unione Sarda

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome