Porto Torres: progetto per rivoluzionare le piazze centrali

0
3

Un volto nuovo per le piazze Garibaldi e Umberto I, un progetto per il dopo Covid, un intervento sinergico per riqualificare il centro storico di Porto Torres, rendendolo immediatamente riconoscibile e distinto. La proposta nata dal Partito sardo d’azione verrà discussa in commissione Lavori Pubblici, un’occasione per illustrare il piano di riqualificazione con l’intento di rivoluzionare l’immagine delle due piazze con una pavimentazione omogenea e l’eliminazione degli scalini esistenti abbattendo le barriere architettoniche presenti.

“Piazze riorganizzate e riqualificate in base a studi e ricerche sulle particolarità e la storia di Porto Torres – spiegano i consiglieri del Psd’Az, Bastianino Spanu e Alessandro Pantaleo – città di origine romana che ha subito col tempo una trasformazione significativa”. L’obiettivo è riprogettare la città partendo da un progetto redatto da giovani professionisti del Dipartimento urbanistica architettura e lavori pubblici della sezione cittadina sardista, una proposta che, in un’ottica di condivisione con i cittadini, possa essere lo spunto per affrontare il tema complesso della rigenerazione urbana. “Ma sarà anche l’occasione per interagire e rapportarsi, attraverso incontri pubblici, con le categorie professionali interessate e gli imprenditori commerciali – ha aggiunto il segretario cittadino, Adriano Solinas – coinvolgendoli attivamente nelle scelte urbanistiche, nel ridisegnare gli spazi e l’arredo urbano del centro cittadino”.

continua a leggere su: L’Unione Sarda

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome