Sassari, striscione degli operatori domiciliari: “Grazie delle incuranze sui vaccini”

0
3

“Operatori della domiciliare e i loro assistiti ringraziano le istituzioni per le amorevoli incuranze prestate sul Covid-19”. Sono le parole di uno striscione appeso sul ponte di ferro di via Pirandello a Sassari, nella zona del quartiere Monte Rosello basso.

Uno striscione evidentemente ironico, per una vaccinazione che forse procede troppo a rilento e che al momento ha lasciato fuori una parte di società che subisce qualche rischio in più degli altri, come i lavoratori di cooperative o aziende private che fanno assistenza a domicilio ad anziani, ma anche a soggetti deboli e disabili, diversi dei quali sono rimasti fuori dal programma di vaccinazioni. Uno striscione, quello di via Pirandello, che dovrebbe fare riflettere, ma che allo stesso tempo è un indicatore dello stress collettivo causato dalla pandemia.

continua a leggere su: L’Unione Sarda

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome