Nella casa di riposo di Florinas, la prima stanza degli abbracci in Sardegna

0
2

Domani alle 10 gli ospiti di Villa Giunchi, la casa di riposo di Florinas, potranno finalmente avere un contatto fisico con i familiari in visita. Il Consorzio Parsifal, gestore della comunità integrata comunale “Senior People Care Villa Giunchi” insieme alla cooperativa consorziata “Altri colori” ha consentito la realizzazione della prima stanza degli abbracci dell’isola: si tratta una struttura gonfiabile con un divisore morbido e trasparente, realizzato con un particolare plexiglas, all’interno delle sagome per inserire le braccia, così da consentire il contatto fisico diretto.
La cerimonia di inaugurazione, alla quale parteciperà anche il sindaco di Florinas, Enrico Lobino e la giunta comunale si terrà all’esterno della struttura per anziani in via Don Michele Piras.
Commenta l’articolo sulla pagina Facebook del Tamburino Sardo commenti

Articolo precedenteCoronavirus, aggiornamento del 3 marzo sul numero dei positivi a Sassari

leggi l’articolo su: Il Tamburino Sardo

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome