ASL Sassari. Vaccinazione anti-Covid: terminata somministrazione prima dose in RSA e Case di riposo

0
1

Completata la somministrazione della prima dose del vaccino anti Covid-19 in tutte le RSA e Case di Riposo dell’ambito territoriale ASL SassariÈ terminata ieri pomeriggio la somministrazione della prima dose di vaccino anti Covid-19 agli ospiti di tutte le RSA e di tutte le Case di Riposo dell’ambito territoriale ASL Sassari: in poco più di tre settimane, i team di vaccinatori dei Distretti di Sassari, Alghero e Ozieri hanno vaccinato 2.247 persone.«Aver somministrato la prima dose di vaccino all’interno delle RSA e delle Case di Riposo del nord ovest Sardegna – sottolinea la ASL Sassari – rappresenta un fattore significativo e importante nel contrasto alla pandemia. Gli ospiti di queste strutture fanno parte di una categoria particolarmente fragile che, con la somministrazione della seconda dose, sarà protetta dal virus. Ringraziamo le Direzioni delle RSA e delle Case di Riposo per il supporto mostrato nel corso di queste settimane sia sotto il profilo sanitario sia sotto il profilo documentale».L’attività svolta dai team di vaccinatori (composti da medici, infermieri, personale sanitario e personale amministrativo) ha consentito di vaccinare gli ospiti di 68 strutture presenti nel territorio della ASL Sassari, in particolare: nel Distretto di Sassari la somministrazione del vaccino anti Covid-19 è avvenuta all’interno di 41 strutture e le dosi erogate sono state 1.337; nel Distretto di Alghero la somministrazione del vaccino anti Covid-19 è avvenuta all’interno di 15 strutture e le dosi erogate sono state 541; nel Distretto di Ozieri la somministrazione del vaccino anti Covid-19 è avvenuta all’interno di 12 strutture e le dosi erogate sono state 369.La somministrazione della seconda dose del vaccino anti Covid-19 è già stata programmata e si concluderà entro i prossimi 21 giorni. La pianificazione dell’erogazione delle seconde dosi prevede anche la somministrazione del vaccino in quelle case di riposo nelle quali, per motivi sanitari legati all’emergenza pandemica, non è ancora stato possibile effettuare la prima somministrazione. Contemporaneamente all’effettuazione delle vaccinazioni all’interno delle RSA e delle Case di Riposo, nei punti vaccinali del nord ovest Sardegna prosegue la somministrazione delle prime e delle secondi dosi del vaccino anti Covid-19 alle categorie individuate dal piano vaccinale.

leggi l’articolo su: Sassari Notizie

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome