Gli iraniani del ReeWand Group si rifanno avanti per la Keller

0
5

VILLACIDRO. Ricompaiono gli iraniani del ReeWand Group nelle trattative per l’acquisizione della fallita (e da sette anni chiusa) fabbrica di carrozze ferroviarie Keller Elettromeccanica. Ieri…
VILLACIDRO. Ricompaiono gli iraniani del ReeWand Group nelle trattative per l’acquisizione della fallita (e da sette anni chiusa) fabbrica di carrozze ferroviarie Keller Elettromeccanica. Ieri mattina gli assessori regionali del Lavoro Alessandra Zedda, dell’Industria Anita Pili e della Difesa dell’ambiente Gianni Lampis, hanno partecipato in videoconferenza, assieme alle organizzazioni sindacali, a un incontro con i rappresentanti del gruppo industriale iraniano che già in passato aveva manifestato interesse, ma solo a parole per la fabbrica di Villacidro. «Era necessario istituire, dopo diversi mesi, un tavolo tecnico in cui fare il punto sulla fase attuativa della vertenza Keller che auspichiamo possa così volgere a una risoluzione positiva – hanno dichiarato congiuntamente i tre assessori con un comunicato –. La Regione ha apprezzato la disponibilità da parte del gruppo che ha elaborato un cronoprogramma allo scopo di riavviare nel più breve tempo possibile le attività produttive e di attuare il piano di reinserimento dei lavoratori».È fondamentale, in questa prima fase, il ruolo del Consorzio industriale di Villacidro che dovrà consegnare – così come richiesta prioritaria degli investitori – i documenti relativi ai beni immobili, alle attrezzature e ai macchinari presenti nella fabbrica. L’obiettivo, condiviso anche dai sindacati, è di consentire di affrontare in tempi brevi la ripartenza dello stabilimento metalmeccanico. (l.on)

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome