Sassari, “Sono gravemente malata, mi cacciano di casa per 2 mesi di fitto arretrati”

0
76

Loredana SolinasLa donna vive in una piccola casa in via Sant’ApollinareLuca Fiori

09 Febbraio 2021

SASSARI. Vive con il terrore di ritrovarsi in mezzo alla strada da un momento all’altro. Gli occhi di Loredana Solinas si inumidiscono e la sua voce vacilla quando, con la mano tremante, mostra la lettera dell’avvocato con cui il padrone di casa le chiede di andare via entro sette giorni dal piccolo appartamento di via Sant’Apollinare e di pagare immediatamente il pregresso, due mesi non pagati che le sono costati il ben servito. Loredana ha 57 anni e da qualche tempo si trascina con una stampella perché le gambe non reggono più il peso del suo corpo esile. Ultimamente i problemi alle ossa si sono aggiunti ad altre patologie, arrivate una dopo l’altra negli ultimi due anni. Raggelante la risposta dei Servizi sociali del Comune: «Mi hanno detto che possono ospitarmi per cinque giorni in un b&b, poi mi sbattono fuori. Mi hanno detto proprio così».Il servizio completo sul giornale in edicola e nella versione digitale

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome