«Sconcertante il silenzio nonostante le sentenze»

0
15

SASSARI. Ieri mattina il legale della donna, l’avvocato Daniele Solinas, ha depositato la terza istanza perché la giovane mamma possa vedere finalmente il figlio più piccolo, quello che non vede da…
SASSARI. Ieri mattina il legale della donna, l’avvocato Daniele Solinas, ha depositato la terza istanza perché la giovane mamma possa vedere finalmente il figlio più piccolo, quello che non vede da ottobre dello scorso anno. «I prossimi giorni – spiegale il legale – preparerò il ricorso per fare intervenire il Tribunale anche per gli incontri negati con il primo figlio. Ma la cosa sconcertante – prosegue l’avvocato Solinas – è il silenzio dagli assistenti sociali». Dopo l’istanza di metà dicembre con la quale la donna aveva chiesto di poter vedere il figlio più piccolo almeno per Natale, il tribunale di Tempio aveva emesso un provvedimento urgente con cui invitava «i Servizi sociali del Comune di Sassari a rappresentare, con urgenza, fermo il rispetto delle misure restrittive adottate dal Governo per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid-19 – si legge nel provvedimento – la possibilità di poter realizzare un incontro in “spazio neutro”tra la mamma e il bambino». Incontro che però non c’è mai stato.

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

#Sassari #lanuovasardegna #cronaca #vivisassari

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome