Si rinnova la collaborazione tra E-Distribuzione e il Parco Nazionale dell’Asinara

0
5

E-Distribuzione, la società del Gruppo Enel che gestisce la rete di media e bassa tensione, continua a ritmo serrato i lavori per il miglioramento del servizio elettrico nell’isola dell’Asinara grazie anche al nuovo spirito di collaborazione con l’Ente Parco guidato dal Commissario straordinario Gabriela Scanu e dal Direttore Vittorio Gazale.I lavori di E-Distribuzione prevedono la realizzazione di 16 km di linea elettrica interrata (delle quali circa 5 km realizzati) e la dismissione di 13,4 km di linee aeree (delle quali 1,6 km già dismesse); è prevista, inoltre, la demolizione di 7 vecchie cabine a torre e la costruzione di altrettante cabine box in loro sostituzione, molto meno impattanti per l’ambiente.“Un investimento rilevante di circa due milioni di euro da parte di E-Distribuzione per garantire la qualità del servizio anche in presenza di fenomeni atmosferici estremi nelle zone più impervie – commenta Valentino Ortu, responsabile Progettazione Lavori dell’Area Nord Ovest di E-Distribuzione – Ci impegniamo ad elevare sempre più i nostri standard di qualità con un occhio attento all’ambiente grazie all’interramento delle linee aeree e alle nuove cabine di minori dimensioni.”I lavori vengono sospesi nei periodi di nidificazione di alcune specie di uccelli e tengono inoltre conto delle esigenze turistiche estive. La nuova sintonia con l’attuale gestione permetterà di procedere con maggiore velocità per arrivare quanto prima ad un risultato finale che permetterà al Parco di essere oltre che più bello anche maggiormente fruibile per tutti, sostenendo anche la ripartenza dell’economia turistica.Enrico Bottone, responsabile Area Nord Ovest di E-Distribuzione, afferma “Siamo molto contenti per il nuovo spirito di collaborazione con l’Ente Parco, che siamo certi porterà ad un’accelerazione dei lavori nel rispetto di tutti i vincoli di questa magnifica isola; l’attenzione all’ambiente, la sostenibilità e la vicinanza al territorio sono tutti principi che ispirano le attività di E-Distribuzione”Per il Commissario ed il Direttore del Parco Gabriela Scanu e Vittorio Gazale “L’Asinara è un luogo magico e la bellezza e la naturalità del paesaggio sono gli aspetti che vengono maggiormente apprezzati dai visitatori; l’eliminazione dei pali della luce e dei cavi elettrici grazie al prezioso lavoro di E-Distribuzione consentirà di ripristinare le atmosfere più selvagge dell’isola e di aumentarne il fascino, l’attrattività ed il valore ecologico ma anche economico. L’interramento delle le linee elettriche avrà inoltre un effetto positivo sulla ricca avifauna stanziale e migratoria che periodicamente transita sull’isola dell’Asinara, solamente nell’autunno del 2020 l’Osservatorio faunistico ha censito nella zona di Tumbarino, anch’esso oggetto dell’intervento, oltre 2.700 uccelli appartenenti a 47 specie diverse, che utilizzano l’Asinara come area di sosta nel percorso post-riproduttivo durante il viaggio dai paesi nord europei all’Africa”.

leggi l’articolo su: Sassari Notizie

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome