Sassari. Case popolari fatiscenti e pericolanti: Desirè Manca chiede l’intervento urgente di AREA

0
12

Riceviamo e pubblichiamo le dichiarazioni della consigliera regionale del M5S Desirè Manca riguardo la situazione di alune case popolari di Sassari. “Pioggia di calcinacci all’ordine del giorno, facciate fatiscenti, pilastri pericolanti, strade al limite delle condizioni di decenza e servizi quasi inesistenti. Si presentano così gli alloggi popolari della città di Sassari gestiti da AREA (ex Iacp), e in cui da decenni non si eseguono lavori di manutenzione. Una situazione vergognosa, denunciata dai cittadini che legittimamente hanno espresso tutto il proprio malcontento per il disinteresse dimostrato dagli enti competenti di fronte a dei palazzi che stanno letteralmente cadendo a pezzi. Alloggi in cui abitano delle famiglie costrette a fare i conti con un campo minato di pericoli, a partire dai marciapiedi in cui sono presenti numerose buche pericolosissime. L’edilizia popolare non può presentarsi in tale stato di grave degrado e totale abbandono”.“Le condizioni di questi edifici sono disastrose – prosegue la consigliera regionale del m5s Desirè Manca, che annuncia – per questo ho presentato una lettera di denuncia formale alle Unità Territoriali AREA di Sassari e Cagliari, alla Prefetta e al Questore della città di Sassari affinché si attivino con urgenza e pongano in essere tutte le azioni necessarie a garantire l’incolumità degli abitanti”.Nella missiva inviata dalla consigliera pentastellata si fa riferimento in particolare a condomini di via Giordano, via Monteverdi, Piazza Puccini e via Leoncavallo.“In un appartamento della palazzina di via Toscanini – prosegue Desirè Manca – abita un disabile costretto in sedia rotelle e, di fatto, sequestrato in casa perché le condizioni delle scale di accesso al portone di ingresso non gli consentono di uscire. Una vergogna”.“L’Azienda regionale per l’edilizia abitativa, ente pubblico sottoposto alla vigilanza della Regione, non può occuparsi soltanto dell’assegnazione degli alloggi popolari – conclude – ma ha l’obbligo di garantire che gli stessi rispettino determinati requisiti di sicurezza, igiene e decoro urbano. Requisiti che le case popolari di Sassari non possiedono affatto”.

leggi l’articolo su: Sassari Notizie

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome