La Sardegna resta arancione, ricorso respinto

0
7

Cor
12:33

La Sardegna resta arancione, ricorso respinto

Il Tar non fa sconti. Respinto il ricorso presentato da Cristian Solinas contro l´ordinanza del ministero della Salute, firmata lo scorso 22 gennaio, che inseriva l´Isola tra le aree con misure più restrittive per il contenimento del virus

CAGLIARI – La Sardegna resta arancione. Tale classificazione «è individuata sulla base degli indicatori di cui al D.M. 30 aprile 2020, monitorati dalla citata Cabina di Regia di cui al D.M. 29 maggio N. 00083/2021 REG.RIC. 2020, che consentono una classificazione settimanale della situazione regionale; l’applicazione dei nuovi parametri è effettuata mediante uno schema che prevede l’assegnazione del colore in modo automatico sulla base della probabilità e dell’impatto accertati in base ai dati oggetto del rapporto settimanale dell’ISS che, sulla base delle segnalazioni trasmesse, indica il rischio epidemiologico delle regioni in base a diversi indicatori».
La Sardegna è quindi diventata arancione perché sulla base dei parametri «è risultata ‘alta’ la classificazione complessiva del livello di rischio, accertato con i dati dell’incidenza dei casi su 100.000 abitanti (rispettivamente 203,81 e 78,57 nei 14 giorni e nei 7 giorni di rilevazione); con il dato di RT (di 0,95) e con l’indicatore 1 della compatibilità RT sintomi puntuale con gli scenari di trasmissione». Il Tar non fa sconti. Respinto il ricorso presentato da Cristian Solinas contro l’ordinanza del ministero della Salute, firmata lo scorso 22 gennaio, che inseriva l’Isola tra le aree con misure più restrittive per il contenimento della diffusione del coronavirus.

Commenti

18:06

Secondo i dati presenti nella piattaforma regionale, le persone positive al Coronavirus sono 240, novantasei in meno rispetto a lunedì scorso. Diciotto i nuovi casi nelle ultime ventiquattro ore. I ricoverati salgono a ventisette

17:04

Sono 439 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (sette in meno rispetto al dato di ieri), mentre restano trentanove i pazienti in terapia intensiva. 551 i guariti nelle ultime ventiquattro ore

1/2/2021

«Brotzu, Medicina d´urgenza: troppi contagi tra personale e pazienti. Siamo pronti a presentare un esposto alla Procura della Repubblica», è la denuncia dell´Usb Sanità

30/1/2021

Secondo i dati presenti nella piattaforma regionale, le persone attualmente positive al Coronavirus sono sessantadue, mentre sono ventitre le persone in stato di quarantena

30/1/2021

Sono 229 i nuovi casi positivi, mentre sono 369 i guariti nelle ultime ventiquattro ore. Scendono di tre unità i ricoverati in reparti non intensivi e uno in quelli di Terapia intensiva

20:09

Visita del nuovo commissario dell´Assl di Olbia. Venerdì, l´Amministrazione comune ha presentato le istanze del territorio in materia di sanità. Al centro dell´incontro, le questioni sanitarie e l´Ospedale “Paolo Dettori”

13:52

Il 6 e 7 febbraio, dalle ore 8 alle 13 e dalla 14 alle 18, i cittadini sono invitati a fare gratuitamente il test antigenico per contrastare la diffusione del Covid-19 in Sardegna. L´annuncio della sindaca

29/12/2020

Sono stati 2.489 i test effettuati nelle ultime ventiquattro ore. Salgono di una unità sia il numero dei ricoverati in reparti non intensivi, sia in quelli intensivi. Duecento i nuovi guariti

2 febbraio 2 febbraio 1 febbraio

leggi l’articolo su: Sassari News

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome