Protezione civile, due Comuni alleati

0
3

Bonnanaro e Borutta cercano volontari per istituire insieme un gruppo
BONNANARO. A Bonnanaro e Borutta si cercano volontari per la Protezione Civile. Entrambi i Comuni, in collaborazione con l’Unione del Meilogu, intendono istituire, in collaborazione tra loro, il gruppo di Protezione Civile operante sul territorio e nei giorni scorsi hanno reso noto l’avviso pubblico di partecipazione. L’invito è rivolto ai cittadini dei rispettivi Comuni . «La protezione civile rappresenta un’importante risorsa sociale e un efficace supporto alle istituzioni – ha sottolineato Silvano Arru, sindaco di Borutta e presidente dell’Unione dei Comuni del Meilogu. Durante la prima fase della pandemia sono stati numerosi i giovani che si sono resi disponibili per offrire un supporto agli anziani della nostra comunità. Perciò vogliamo conferire ufficialità a coloro che vogliono fornire la propria preziosa collaborazione a favore della collettività, sia nella gestione e superamento delle calamità umane e naturali, che nelle emergenze dovute ad incendi boschivi e rischio idrogeologico». «La volontà di istituire la protezione civile assieme ai cittadini di Borutta, è dovuta anche ad una serie di situazioni che condividiamo tra Comuni – ha spiegato il sindaco di Bonnanaro, Giovanni Carta–. I nostri due paesi si trovano, infatti, alle pendici del monte Pelau, dove in questi ultimi mesi, data la copiosità delle piogge si è posto in rilievo un alto rischio idrogeologico». Una volta costituita la Protezione Civile le amministrazioni provvederanno all’avvio di un corso di formazione dei volontari. Gli interessati potranno contattare il 3397304132 (Pinuccio Soro); 33136553001 (Piero Cau); 320 4816234 (Gabriele Frau). (d.d.)

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome