Compravendita di eroina a Sassari, in due in manette

0
72

Un algherese e un cittadino nigeriano sono stati arrestati dai carabinieri del Nucleo operativo di Sassari per detenzione ai fini di spaccio e tentato acquisto di stupefacenti per uso non personale.

I militari, nel corso di un servizio in borghese per le strade del centro storico, hanno notato un’attività sospetta vicino a un’auto parcheggiata. Hanno visto lo straniero (classe 1990) che saliva a bordo e poi si allontanava subito dopo. I carabinieri hanno seguito la macchina, fermandola poco dopo e identificando le due persone.

O.R., il nigeriano, nascondeva in bocca involucri contenenti complessivamente 13 grammi di cocaina e circa 9 di eroina. Dopo averli sputati aveva tentato di disfarsene gettandoli a terra.

L’algherese (C.S., classe 1965), aveva con sé 500 euro in contanti, denaro che avrebbe usato per l’acquisto della droga destinata poi a una futura cessione.

Entrambi sono finiti in manette. All’udienza di convalida, gli arresti sono stati convalidati e i due uomini sono stati messi ai domiciliari.

(Unioneonline/s.s.)

continua a leggere su: L’Unione Sarda

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome