Fermato al Corso con la droga in manette un 32enne nigeriano

0
5

SASSARIM. È stato l’atteggiamento sospetto di un cittadino trentaduenne nigeriano a insospettire gli uomini della guardia di finanza. I “baschi verdi” della Compagnia impegnati in un controllo nel…
SASSARIM. È stato l’atteggiamento sospetto di un cittadino trentaduenne nigeriano a insospettire gli uomini della guardia di finanza. I “baschi verdi” della Compagnia impegnati in un controllo nel centro della città insieme alla unità cinofile della Compagnia di Alghero e della Tenenza di Porto Torres hanno deciso di fermare l’uomo per un controllo. Quando ha visto i finanzieri il 32enne si è mostrato particolarmente nervoso. È stato “Ginko”, un pastore tedesco in forza alla Tenenza di Porto Torres, a segnalare la presenza di droga sull’uomo. La perquisizione personale ha consentito infatti di rinvenire un sacchetto contenente marijuana e diverse bustine per il confezionamento e la vendita della sostanza. Altro droga è stata trovata nel corso della perquisizione domiciliare, per un totale complessivo di 130 grammi. Ieri mattina il giudice ha convalidato l’arresto. Nel corso dell’operazione i finanzieri hanno fermato un altro soggetto italiano in possesso di 10 grammi di marijuana, denunciandolo per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome