Porto Torres, guasto tecnico: Tirrenia in ritardo di 4 ore

0
8

Quattro ore di ritardo per la Bithia attraccata alle 12.40 nel porto commerciale di Porto Torres. Un approdo slittato a causa di lavori di manutenzione sul traghetto della compagnia Tirrenia che si sono conclusi oltre l’orario di partenza, previsto e schedulato per le ore 20.30 dal porto di Genova.

Questa volta non è stato il maltempo la causa del ritardo, o la ragione che ha costretto il comandante della nave a dirottare il traghetto per il porto di Olbia.

Le cause sono imputabili ad un guasto tecnico, la cui riparazione doveva concludersi entro l’orario di partenza, già prestabilito, dallo scalo ligure. Invece, i lavori di manutenzione del generatore di riserva da parte della ditta incaricata si sono conclusi in ritardo, e la nave ha potuto salpare solo alle 22.30, facendo slittare di ben 4 ore l’arrivo in banchina Ponente 2 a Porto Torres.

Le forti raffiche di vento nei giorni scorsi avevano creato non pochi disagi ai collegamenti marittimi la la Sardegna e la Penisola: per ben tre volte la nave aveva saltato il porto turritano per approdare nello scalo gallurese.

continua a leggere su: L’Unione Sarda

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome