Focolaio nell’ospedale di Sassari, positivi altri 4 operatori sanitari

0
9

Tre operatori sanitari in servizio nel reparto di Medicina interna uomini dell’Aou di Sassari e uno fra quelli in forza alla Stroke Unit della stessa azienda sono risultati positivi al coronavirus.

I quattro dipendenti, il cui contagio è stato confermato oggi, si aggiungono ai 24 pazienti positivi che hanno contratto il virus nei loro letti di degenza.

Il focolaio era scoppiato nei giorni scorsi nel reparto dell’Azienda ospedaliera universitaria di Sassari e ha determinato il trasferimento dei pazienti contagiati e il blocco dei ricoveri.

“È possibile, come avvenuto da noi ma anche in tanti altri ospedali d’Italia, che un paziente in ingresso al pronto soccorso risulti essere asintomatico e in incubazione, e non venga rilevato dal tampone”, aveva spiegato ieri Francesco Bandiera, direttore di Medicina interna. “Il paziente si positivizza dentro il reparto, che è costretto a sospendere i ricoveri per periodi lunghi – è il problema – è importante individuare misure per ridurre il carico delle Medicine interne attraverso un’attenta rete tra le strutture ospedaliere”.

(Unioneonline/F)

continua a leggere su: L’Unione Sarda

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome