Rt 0,97, la Sardegna si colora di arancione

0
15

Domenica 24 gennaio, la Sardegna è destinata ad entrare in zona arancione. Così prevede l’ordinanza che il ministero della Salute, Roberto Speranza, firmerà nella giornata odierna. Nuove restrizioni per bar, ristoranti e spostamenti

CAGLIARI – Non basta l’Rt inferiore a 1. Peggiorano gli altri indicatori, così la Sardegna dalla giornata di domenica è destinata ad essere classificata zona arancione. Ad annunciare l’ingresso dell’Isola nel gruppo con rischio maggiore di quello attuale è lo stesso ministro della Salute, Roberto Speranza, che firmerà nelle prossime ore la nuova ordinanza con le nuove classificazioni su scala nazionale.
Nuove restrizioni, dunque, che comportano bar e ristoranti chiusi con solo l’asporto consentito oppure il delivery a domicilio e divieto di spostamento tra Comuni, eccezion fatta per quelli con meno di 5mila abitanti e comunque nel raggio di 30 chilometri e non verso i capoluoghi di provincia.
Diversi gli indicatori che hanno portato alla stretta sull’isola: i casi di positività ogni 100mila abitanti salgono da 1.007 a 1.036 (+4,6%); in crescita anche l’occupazione dei posti letto nelle terapie intensive, 31 per cento, un punto sopra la soglia massima fissata al 30 e tasso di positività schizzato al 6%. Passaggio di zona anche per la Lombardia, ma all’inverso: da area rossa il territorio lombardo diventa arancione, a causa di una sorta di “errore” nel computo dei dati sulla pandemia.

Commenti

leggi l’articolo su: Sassari News

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome