Perdita di gas per strada, paura a Valledoria

0
3

Ruspa danneggia una condotta durante alcuni lavori, evacuate abitazioni e una scuola dell’infanzia
VALLEDORIA. Momenti di grande paura si sono vissuti nel primo pomeriggio di ieri a Valledoria, in via Regina Elena. In base alla ricostruzione dei carabinieri e dei vigili del fuoco intervenuti tempestivamente sul posto pare che durante alcuni lavori di ripristino della rete idrica, una ruspa abbia inavvertitamente danneggiato una condotta. Incidente che purtroppo ha avuto come conseguenza una pericolosa fuga di gas. Appena arrivata la segnalazione alla centrale operativa, due pattuglie della compagnia dei carabinieri di Valledoria sono arrivate in via Regina Elena per capire esattamente cosa stava succedendo. I militari si sono subito resi conto della gravità dell’incidente e hanno immediatamente delimitato l’area e proceduto allo sgombero precauzionale di alcune abitazioni per un raggio di cento metri dal punto esatto in cui c’è stato il danneggiamento della condotta. Circa sessanta in tutto le persone che sono state isolate e messe in sicurezza e tra queste anche una trentina di bambini della scuola dell’infanzia che in quel momento si trovavano nelle classi all’interno del caseggiato, insieme a tre educatori. I vigili del fuoco e il personale della Sarda reti gas – società responsabile della condotta danneggiata – hanno lavorato celermente riuscendo a riparare il danno.Fortunatamente solo tanta comprensibile paura, quindi, per le persone evacuate dalle loro abitazioni e per i bambini che sono stati raggiunti nel frattempo dai genitori e riportati a casa. Una volta messa in completa sicurezza tutta la zona interessata dalla situazione di potenziale pericolo è stato disposto anche il rientro dei proprietari nelle rispettive abitazioni.

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome