Giallo a Sassari, trovato in un campo incolto il cadavere di un nomade

0
4

Il luogo dove è stato ritrovato il cadavere (foto mauro chessa)Il corpo, rinvenuto nei pressi del campo di Piandanna è di un bosniaco di 47 anni. Sulle cause della morte indaga la polizia SASSARI. Giallo a Sassari. Un cadavere in avanzato stato di decomposizione è stato trovato in un campo incolto vicinissimo al campo nomadi di Piandanna. Sul posto la polizia e subito dopo la scientifica. Il corpo appartiene a un nomade di nazionalità bosniaca, di 47 anni, Refik Sulejmanovic. Ancora avvolte nel mistero le cause del decesso. (luca fiori)

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome