Tentato furto: denunciati 4 nomadi

0
8

Red
13:07

Tentato furto: denunciati 4 nomadi

Ieri, i Carabinieri della Stazione di Ossi, al termine delle indagini del caso, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della repubblica di Sassari, per tentato furto in abitazione in concorso, tre uomini e una donna di origine Rom: un 51enne, un 35enne, un 29enne e una 27enne

OSSI – Ieri (martedì), i Carabinieri della Stazione di Ossi, al termine delle indagini del caso, hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della repubblica di Sassari, per tentato furto in abitazione in concorso, tre uomini e una donna di origine Rom: un 51enne, un 35enne, un 29enne e una 27enne. Due di essi, il 17 dicembre 2020, dopo aver scavalcato la recinzione e aver scassinato il portone di ingresso, si sono introdotti nella casa di un’anziana, già da tempo ospite di una casa di riposo, mettendola completamente a soqquadro, senza però riuscire a rubare nessun oggetto in quanto, probabilmente, disturbati dalla presenza di un cittadino che, notandone i movimenti, li ha segnalati al 112.
Le immediate ricerche avviate hanno consentito ai militari della Sezione Radiomobile di Sassari di rintracciare due uomini nascosti in un camper, a bordo del quale si trovavano un altro uomo e una donna, che hanno cercato in tutti i modi di nasconderli. I successivi accertamenti, anche con la collaborazione di alcuni cittadini, hanno permesso di individuare con certezza i due come quelli visti introdursi nell’abitazione e, di conseguenza, di individuare gli altri due quali loro complici.

Irruzione vandalica nei giorni scorsi all´interno dell´ex Circolo Marinai, Combattenti e Reduci nel cuore di Alghero. Rotto il lucchetto e sfondati i portoni. L´immobile, perso il contributo regionale di 500mila euro per la rigenerazione urbana, si trova da anni in totale abbandono. Sarà riqualificato quando partiranno i lavori di restauro complessivi del Palazzo Civico. Le immagini

11:05

In casa sono stati trovati 40grammi di marijuana e, nel contesto, dopo un controllo delle armi regolarmente detenute, è stato constatato che un fucile sovrapposto denunciato in quel domicilio era stato trasferito in altro luogo, senza la prescritta comunicazione all´ufficio di Pubblica sicurezza

13:36

La truffa consisteva nel proporsi quali operatori di una compagnia assicuratrice proponendo tariffe estremamente vantaggiose e facendosi versare somme di denaro per l’attivazione di contratti assicurativi Rca inesistenti

11:33

Lunedì sera, i Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà alla Procura di Sassari un 34enne, già noto alle Forze dell´ordine, che ha violato il divieto di incontro con persone estranee al proprio nucleo familiare imposto dalla misura dell’obbligo di dimora a cui è sottoposto

11/1/2021

Si è chiusa questa mattina, almeno in parte, una triste parentesi che ha interessato le Scuole elementari di Via Gorizia. La scorsa settimana, infatti, ignoti si erano introdotti nel plesso scolastico rubando otto pc

16:09

I Carabinieri della Tenenza gallurese hanno denunciato in stato di libertà una 56enne toscana che, tramite un sito internet, avrebbe ricevuto il compenso per la vendita di tre confezioni di “lattoferrina”, ritenuto valido nel contrasto al Covid-19, senza fornirle all’acquirente

14:33

I Carabinieri della locale Compagnia hanno sanzionato quattro giovani perchè sorpresi fuori casa nelle ore del coprifuoco senza giustificato motivo. I militari dell´Ispettorato del lavoro, hanno denunciato in stato di libertà due persone, comminando ammende per 400euro

17:21

A Siniscola, denunciato un 28enne perchè, a un controllo, ha esibito una patente mai conseguita, né emessa. A Torè, un 68enne è stato denunciato perchè aveva in casa un gruppo elettrogeno rubato in una campagna l´anno scorso

12/1/2021

Negli ultimi giorni, gli agenti della Polizia municipale ha controllato bar, pizzerie e ristoranti, con particolare attenzione su quanto accadeva fuori dai locali, in relazione alle norme contro la diffusione del Coronavirus

12/1/2021

Nuova manifestazione silenziosa davanti al Tribunale di Sassari, promosso dalle associazioni femminili del nord Sardegna, per chiedere giustizia nella memoria di Zdenka Krejcikova

13 gennaio 13 gennaio

leggi l’articolo su: Sassari News

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome