Dodici nuovi casi di coronavirus a Nule

0
5

Torna la paura coronavirus a Nule. Dopo che nei giorni scorsi il centro del Goceano era tornato Covid-free, ora si registrano 12 nuove positività.

“Si tratta di persone che sono risultate positive dopo aver eseguito i tamponi rapidi – ha dichiarato il sindaco, Antonio Giuseppe Mellino -. Gli interessati sono già in quarantena e stanno aspettando di eseguire il tampone molecolare. Purtroppo uno di questi riguarda il personale scolastico. Ora insieme al dirigente stiamo attivando le procedure previste dalle norme”.

Sempre preoccupante la situazione a Bono dove, secondo quanto riferito dall’amministrazione comunale, sono circa 300 i cittadini positivi su 3mila 500 abitanti.

Il vice sindaco Nicola Spanu ha inviato una lettera al presidente Christian Solinas e all’assessore regionale alla Sanità chiedendo che il paese risulti prioritario nella campagna screening regionale.

A Sennori salgono a 20 i cittadini positivi al Covid-19, mentre 26 persone sono in quarantena.

Sempre nella Romangia, a Sorso, in base all’ultimo bollettino diramato dal comune amministrato dal sindaco Fabrizio Demelas, sono 31 i cittadini che stanno lottando contro il virus e 42 quelli in quarantena.

A Nulvi si registrano altri due casi. Ora il totale passa da 15 a 17. Sempre in corso il monitoraggio del focolaio venuto fuori dai tamponi antigenici.

continua a leggere su: L’Unione Sarda

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome