Scippo in via Turritana straniero blocca il ladro

0
24

Malvivente strappa la borsetta a una donna, fugge a piedi e perde un coltello Un giovane extracomunitario lo blocca e recupera la refurtiva davanti alle Poste di Luca Fiori

09 Gennaio 2021

SASSARI. Ha approfittato dell’oscurità e della strada semi deserta per strappare la borsetta a una passante, ma la sua fuga da via Turritana con il bottino in mano è finita pochi metri dopo, davanti alle Poste centrali di via Brigata Sassari, grazie all’intervento coraggioso di un giovane extracomunitario.Erano passate da poco le 17 quando un giovane travisato si è avvicinato a una donna che si trovava all’altezza dell’incrocio tra via Università e via Munizione Vecchia e dopo aver afferrato la borsetta della malcapitata si è dato alla fuga verso la parte alta di via Turritana. Sono stati momenti conciati, ma la grida della donna hanno attirato l’attenzione dei pochi passanti. Uno di loro, un giovane extracomunitario, resosi conto della scena si è lanciato all’inseguimento. In pochi secondi il giovane straniero è riuscito a raggiungere il malvivente e a bloccarlo. Davanti alle Poste centrali di via Brigata Sassari c’è stata una breve colluttazione e alla fine lo scippatore ha mollato la presa, allontanandosi senza la borsetta. Sul posto poco dopo sono arrivati gli agenti della squadra volante. Gli investigatori della questura avrebbero recuperato un coltello che potrebbe appartenere all’autore dello scippo. La borsetta della donna è stata recuperata invece dal giovane straniero e riconsegnata alla proprietaria sotto choc. Il malvivente è riuscito poi a dileguarsi per i vicoli del centro, ma immediatamente sono scattate le ricerche. Nella zona sono presenti numerose telecamere di videosorveglianza e dalle immagini potrebbe arrivare un aiuto per risalire al responsabile.

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome