Covid: Polizia blocca serata con 50 giovani e dj a Cagliari

0
8

Multate 20 persone e chiosco chiuso per cinque giorni

Stavano ascoltando musica, bevendo qualche birra o drink, tutti assembrati in un chiosco, alcuni senza indossare la mascherina, altri con il dispositivo che copriva a malapena la bocca. È accaduto ieri pomeriggio a Cagliari, in un chiosco-bar sul belvedere di viale Buoncammino.

L’assembramento, con una cinquantina di persone e un dj, non è passato inosservato agli agenti del Reparto prevenzione crimine che, con la collaborazione dei colleghi della Squadra amministrativa della Questura hanno fatto immediatamente scattare un controllo.

Appena visti i poliziotti, i giovani hanno tentato di allontanarsi, ma i poliziotti sono riusciti a bloccarne una ventina. Per tutti e venti sono scattate le contravvenzioni da 400 euro per non aver rispettato le norme entrate in vigore per frenare la diffusione del coronavirus. Stessa sorte è toccata al dj e al titolare del chiosco. Inoltre è stata disposta la chiusura del locale per cinque giorni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


leggi su: Ansa.it

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome