Sassari, l’argomento scorie nucleari approda in Consiglio comunale

0
5

L’argomento delle scorie nucleari, eventualmente da smaltire in Sardegna, approda a Sassari in Consiglio Comunale grazie a una mozione protocollata oggi dal consigliere del Psd’az Mariolino Andria. “Il piano dell’attuale Governo (Cnapi) individua anche la nostra Isola idonea al Deposito unico dei rifiuti nucleari – si legge nella mozione – Premesso che la ‘Carta Nazionale’ del Governo prevede ben 14 siti in Sardegna (sui 67 individuati complessivamente nel territorio nazionale). Preso atto – continua il consigliere – che la Sardegna e il popolo sardo, anche con un referendum, si sono già espressi contro qualsiasi tipo di ipotesi di deposito di scorie e che tra l’altro il 60% dei tributi militari è nella nostra Isola, il consiglio comunale di Sassari – dispone nella mozione Andria – intende sostenere il presidente della Regione Sardegna Christian Solinas in tutti gli atti e iniziative che sta intraprendendo contro la pianificazione in oggetto da parte di questo Governo, che individua la Sardegna come sito idoneo a smaltire le scorie”.

continua a leggere su: L’Unione Sarda

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome