Sassari, crolla un grosso muro nella sede dell’Arcivescovado

0
13

Momenti di paura a Sassari.

Un grosso muro di contenimento è crollato all’interno della sede dell’Arcivescovado.

A causa del cedimento sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Sassari, che hanno provveduto alla messa in sicurezza, una volta constatata la presenza, di un grosso serbatoio di Gpl su una parte di terreno a rischio di frana.

Pertanto si è reso necessario lo svuotamento della cisterna e la successiva combustione del gas residuo all’interno.

L’intervento ha avuto inizio questa mattina alle 8.30 e si è protratto fino a pomeriggio inoltrato, con l’intervento di più squadre dei vigili del fuoco e del nucleo Nbcr di Sassari.

continua a leggere su: L’Unione Sarda

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome