in

Porto Torres, fermato con 14 kg di droga: in cella cagliaritano di 47 anni

Un 47enne di Cagliari arrestato a Porto Torres: in auto gli sono stati trovati ben 14 kg di droga, nascosti in un doppiofondo ricavato nel vano della ruota di scorta.

L’arresto, comunicato oggi, è avvenuto al porto, il giorno della vigilia di Natale, all’arrivo di una nave da Genova. I militari della Guardia di Finanza hanno sottoposto a controllo l’uomo, che viaggiava a bordo di una Mercedes, scoprendo che i documenti di imbarco che portava con sé presentavano delle irregolarità.

A quel punto sono intervenuti cani delle unità cinofile, che con il loro fiuto hanno individuato le sostanze illegali nascoste nella vettura.

Nel dettaglio: 11 panetti di cocaina dal peso di oltre 1 kg ciascuno, due panetti di eroina da oltre 500 grammi ciascuno, ed una busta sottovuoto contenente oltre un Kg di anfetamina in cristalli.

Tutto lo stupefacente, confezionato con pellicola rigida sottovuoto e con più strati e ulteriormente avvolto in uno strato di gomma nera per sfuggire ai controlli allo scanner, è stato sottoposto poi ad analisi che hanno evidenziato un altissimo grado di purezza.

Tutta la sostanza, una volta “tagliata” e distribuita durante le feste natalizie nelle piazze di spaccio prevedibilmente di tutto il territorio sardo, avrebbe avuto un valore di mercato al dettaglio di oltre i 5 milioni di euro.

Per l’uomo è scattato l’arresto e il trasferimento nel carcere di Bancali.

(Unioneonline/l.f.)

continua a leggere su: L’Unione Sarda

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

La morte del Vigile del fuoco a Nulvi. Il cordoglio del Presidente Pais

Allerta meteo della Protezione Civile per rischio idraulico nella zona di allerta Logudoro