in

Sassari, in carcere l’uomo che nel 2017 scaraventò la compagna dal balcone

Un’immagine del 2017: i carabinieri davanti alla palazzina dove avvenne il tentato omicidio a Latte DolceGianluca Delrio, algherese, accompagnato a Bancali dai carabinieri che hanno eseguito l’ordine di carcerazione: dovrà scontare 7 anni per tentato omicidioSASSARI. Nel luglio del 2017 scaraventò la compagna giù dal balcone del secondo piano, rischiando di ucciderla. Oggi Gianluca Delrio, 42enne algherese residente a Sassari, è finito in carcere per scontare una pena a 7 anni di reclusione inflittagli dal tribunale per tentato omicidio.Tre anni e mezzo fa Delrio, al termine di una furiosa lite scoppiata all’alba, spinse nel vuoto Leymary Fernandez Rodriguez, cubana di 44 anni, che condivideva con lui un appartamento al secondo piano di un condominio in piazza Bottego, nel quartiere Latte Dolce.Fino all’ultimo, anche davanti al giudice, l’uomo si era dichiarato innocente, sostenendo che la donna era caduta perché in stato di semi coscienza dovuto all’assunzione di droghe. Solo grazie all’arrivo tempestivo dei soccorsi, l’allora compagna di Delrio ebbe salva la vita. Oggi i carabinieri della sezione Radiomobile della Compagnia di Sassari hanno eseguito l’ordine di carcerazione emesso dal tribunale e hanno accompagnato l’uomo nel carcere di Bancali. (ANSA).

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

Tentò di uccidere la compagna: algherese in manette

Asinara, dal Mibact 1,2 milioni per la ex Stazione Sanitaria