in

Screening Covid a Porto Torres: scendono al 7% i positivi

Scende al 7% la percentuale dei positivi riscontrati nella campagna di screening gratuita, in corso in modalità drive-in nell’area industriale di Porto Torres.

Sono “soltanto” tre i casi Covid rilevati nella giornata odierna su 43 test antigenici eseguiti. Persone che nelle prossime ore saranno sottoposte al tampone molecolare per verificare la presenza dell’infezione.

I dati sono arrivati al termine dell’operazione di monitoraggio quotidiano, attivato in via Vivaldi in collaborazione tra il Comune di Porto Torres, i medici di base e la ditta che ha messo a disposizione gratuitamente la tensostruttura per le analisi e i campionamenti.

L’amministrazione comunale ha acquistato mille kit antigenici che si aggiungono a quelli messi in campo dai medici di famiglia tramite autorizzazione dell’Ats, in totale 1600 tamponi che hanno consentito di identificare fino ad ora 21 positivi su 322 testati fra i pazienti autorizzati dai medici curanti. Il monitoraggio avviato tre settimane fa ha l’obiettivo di individuare il maggior numero di persone positive al coronavirus, in modo da metterle in quarantena ed interrompere la catena dei contagi.

“Questa sperimentazione è una soluzione che permette di evitare l’intasamento delle strutture ospedaliere – spiegano i medici di base – tanto che dagli ultimi dati emerge che una buona percentuale di positivi è stato individuato tramite attività di screening”.

continua a leggere su: L’Unione Sarda

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

A Porto Torres si cerca un mozzo

Olbia: a Seacon la progettazione del dragaggio nel porto