in

Porto Torres, le commissioni consiliari diventano nove

Da sei a nove, aumentano le commissioni consiliari del Comune di Porto Torres e si arrichiscono di nuovi settori che interessano il territorio.

All’insegna della discontinuità, la nuova amministrazione comunale guidata da Massimo Mulas rivoluziona la composizione delle tematiche all’interno di ciascuna commissione, intervendo non sulla forma ma introducendo nuovi argomenti nell’organo di vitale importanza per le attività al servizio del cittadino.

Nove le attuali commissioni: una volta nominate le figure dei presidenti e dei vicepresidenti verranno sottoposte al vaglio del consiglio comunale.

“Le problematiche sono tante – hanno dichiarato alcuni consiglieri – e quindi abbiamo ritenuto opportuno incrementare il numero di questi strumenti, da cui passano e partono le grandi proposte che impattano sulla città e sul futuro della comunità”. Alcune sono state scorporate e divise in due sezioni, ma tra le novità nella sesta commissione sono inserite le politiche per lo sviluppo e promozione delle Reti e internazionalizzazioni.

Nella nona commissione si impongono i grandi eventi, centro storico, risorse educative, musei e biblioteche, mentre nella ottava si parla di Green Economy e nella terza Sviluppo e recupero periferie.

continua a leggere su: L’Unione Sarda

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

È morto a 60 anni lo chef sardo Gigi Sini