in

Armi abusive: 33enne in manette

Red
23:24

Armi abusive: 33enne in manette

Ieri, i Carabinieri della Stazione di La Maddalena e della Motovedetta Cc813, con il supporto dei militari dello Squadrone Cacciatori di Sardegna e di un’unità cinofila, al termine delle indagini del caso, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un lavoratore occasionale, già noto alle forze dell´Ordine, per detenzione abusiva di armi e munizioni

LA MADDALENA – Ieri (lunedì), i Carabinieri della Stazione di La Maddalena e della Motovedetta Cc813, con il supporto dei militari dello Squadrone Cacciatori di Sardegna e di un’unità cinofila, al termine delle indagini del caso, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un lavoratore occasionale, già noto alle forze dell’Ordine, per detenzione abusiva di armi e munizioni. L’operazione è scattata già alle prime ore del mattino, quando i militari si sono recati a perquisire l’abitazione del 33enne maddalenino in zona Sualeddu.
In un container adibito a garage, dove c’era una vecchia Jeep in disuso, è stata rinvenuta una pistola “scacciacani” modificata in calibro 6,35 e perfettamente funzionante, oltre a quattordici cartucce calibro 12 a pallini, quarantatre cartucce calibro 38 S&w, quattordici cartucce a salve calibro 8 Mmk e quindici cartucce calibro 22 Long rifle. L’uomo è stato ristretto al regime degli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità giudiziaria, in attesa della direttissima.

leggi l’articolo su: Sassari News

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

Antidroga: tre arresti a Olbia

In giro senza mascherina, multati 31 giovanissimi