in

L’Ateneo si prepara a voltare pagina

Il nuovo rettore Mariotti attende ora il decreto di nomina Gli auguri delle istituzioni e dei rappresentanti del territorio
SASSARI. Il giorno dopo l’elezione è stato quello dei complimenti per il nuovo rettore Gavino Mariotti. Come di prammatica, sono stati numerosi i messaggi pervenuti dalle autorità del territorio che si preparano ad affrontare un percorso strettamente intrecciato con l’Ateneo turritano. Ateneo che si in questi giorni vivrà una fase di transizione dettata dai tempi tecnici e burocratici. Gavino Mariotti per essere ufficialmente operativo dovrà infatti aspettare il decreto del ministeriale che convaliderà il voto e lo nominerà ufficialmente successore di Massimo Carpinelli. Tempi burocratici da calcolare in due o tre settimane. «Subito dopo il voto comunque mi riposerò» aveva scherzato in uno degli ultimi confronti elettorali ma i tempi, vista anche la data nella quale si è andati alle urne (si è votato ad anno accademico già iniziato) per cominciare a lavorare sono comunque stretti.«I migliori auguri di buon lavoro e di una proficua collaborazione con la nostra azienda» ha scritto in una nota l’Aou, che ha poi ringraziato Carpinelli per quanto fatto nei suoi sei anni. «Siamo lieti di poter intraprendere un dialogo ed una collaborazione proficue, così come già fortemente voluto dal neo rettore durante il periodo che ha preceduto le elezioni – scrive il presidente dell’Ersu Massimo Sechi –; è stato lui l’unico candidato a prestare attenzione, coinvolgendo il nostro ente in prima battuta, al tema fondamentale del diritto allo studio e dei servizi agli studenti». «Gavino Mariotti è una figura amica legata ad Alghero che saprà sicuramente proseguire nel rapporto positivo instaurato con l’Università per delineare prospettive di crescita e di sviluppo tra Amministrazione e Dipartimento di Architettura e anche oltre» scrive il sindaco di Alghero Mario Conoci, che egualmente saluta Carpinelli e aggiunge «l’Università di Sassari è l’elemento focale con il quale la nostra amministrazione vuole rapportarsi per delineare strategie di sviluppo legate alla nostra facoltà di Architettura, ma con un orizzonte più ampio che deve comprendere anche altre prospettive sulla offerta formativa del territorio oltre, naturalmente, il turismo, l’aeroporto, i temi della sostenibilità ambientale». Il nuovo rettore, tra l’altro, , è stato voluto dal Sindaco di Alghero a far parte del dell’Unità Tecnica Operativa, l’organismo di supporto alle azioni di contrasto alla crisi economica determinata dalla pandemia e di rilancio delle attività produttive del territorio.Auguri anche dal presidente del consiglio regionale Michele Pais: «La sua esperienza e la sua competenza – scrive Pais – saranno preziose per l’Università di Sassari, la più antica della Sardegna con i suoi 458 anni di storia. Auguro un buon lavoro e le confermo la disponibilità dell’assemblea regionale a collaborare con l’Ateneo».

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

In fila con la sigaretta accesa: multato

Evade per andare a rubare lo arrestano e poi sparisce