in

Porto Torres, nuove nomine in enti e aziende pubbliche

A Porto Torres cambiano i vertici degli enti pubblici, le aziende e le istituzioni, ruoli chiave scelti dalla nuova amministrazione guidata dal sindaco Massimo Mulas.

C’è la necessità di cambiare un ciclo di nomine nei vari organismi e consigli di amministrazione quali Atp, Area di sviluppo industriale e commissione tecnica di controllo ambientale per la centrale termoelettrica di Fiume Santo. Occorre, però, aggiornare il Regolamento in tema di incarichi.

E’ uno dei punti all’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale, in programma lunedì alle 18 nella sala Canu dove l’assemblea civica dovrà approvare gli indirizzi per la nomina, la designazione e revoca dei rappresentanti comunali presso Enti, aziende pubbliche e istituzioni. Si potrebbe decidere di confermare alcuni delegati uscenti alla luce dei buoni risultati ottenuti o di scegliere la linea della discontinuità capace di innestare un cambio di marcia ed uscire dall’isolamento.

Nei prossimi giorni si decreterà il turno dei nuovi pacchetti alla guida delle partecipate ed enti pubblici, una scelta che potrebbe avvenire anche tramite bando pubblico.

“Si tratta di un adeguamento al Regolamento che prevede le modalità di nomina – spiega il sindaco Mulas – e come previsto dalla legge abbiamo 45 giorni di tempo per modificare le prescrizioni, poi si potrà decidere se confermare o meno i vertici nei vari enti, rapporti fiduciari di cui si avvale ciascuna amministrazione”.

continua a leggere su: L’Unione Sarda

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

Il Comune di Sassari aderisce all’iniziativa “No alla pena di morte”

Il Crs4 festeggia i trent’anni di vita