in

Siligo, il Covid-19 entra nella comunità di recupero S’Aspru

Il Covid-19 colpisce anche la comunità terapeutica di recupero di S’Aspru, a Siligo.

Contagiati ospiti e operatori, ma anche il suo fondatore Padre Salvatore Morittu, che tra le altre cose lo ha sottolineato in un comunicato.

“Il Covid-19 ha visitato la nostra comunità di S’Aspru – spiega – la maggior parte degli operatori e dei ragazzi sono risultati positivi al tampone rino-faringeo al quale il personale dell’ATS ci ha sottoposti alcuni giorni fa”.

“Non posso negare che il virus ci abbia colti di sorpresa – continua – viste le rigide precauzioni adottate dal mese di marzo. Voglio rassicurarvi sul nostro stato di salute. Solo alcuni dei ragazzi hanno manifestato sintomi come febbre, tosse o assenza di percezione di odori e sapori, ma quasi tutti noi, me compreso, stiamo vivendo questa esperienza con leggera sintomatologia o in modalità asintomatica, pur dovendo rispettare il totale isolamento”.

“Ciò che maggiormente ci preoccupa – sottolinea il prelato – è la quotidianità della vita in comunità: la cura degli animali, dell’orto e le consuete attività giornaliere. Oggi più che mai abbiamo necessità del supporto di tutti coloro che fraternamente vorranno dimostrare la loro solidarietà acquistando i nostri prodotti, che potranno prenotare fin d’ora telefonando alla nostra comunità”.

“Sento come sempre – conclude – che Sassari e non solo, dimostrerà la propria vicinanza, soprattutto ai nostri ragazzi, decidendo di aiutarci a superare una delle tante prove che la vita ci pone dinanzi”.

continua a leggere su: L’Unione Sarda

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

Il Covid-19 colpisce la comunità di S’Aspru, l’appello di padre Morittu: «Non lasciateci soli»

In Sardegna premi medi Rc auto in calo: a Sassari e Oristano quelli più consistenti