in

Il Covid ritorna nella casa di riposo Biccheddu-Deroma a Porto Torres

Il Covid ritorna nella casa di riposo Biccheddu-Deroma di Porto Torres dove sette ospiti, tutti asintomatici, e cinque operatori sanitari in servizio nella struttura sono risultati positivi. “Dieci giorni fa una parte del personale ha avvertito alcuni sintomi riconducibili al virus – spiega il presidente della Fondazione, Pier Luigi Molino – così abbiamo attivato le procedure di emergenza e richiesto l’esecuzione dei tamponi risultati, appunto, positivi. Adesso siamo in attesa del secondo e terzo tampone da parte dell’Ats che attesti la positività o meno su altre persone anziane residenti nella casa di riposo”.

Nel piazzale Atrio Comita davanti alla struttura, grazie alla Protezione civile, è stata installata la tenda-filtro da utilizzare come reparto Covid. “Le visite ai parenti erano state chiuse da tempo, a seguito della seconda ondata dei contagi – ha precisato Molino – con il monitoraggio attivo mattina e sera di tutti i valori sui 31 ospiti, che per ora risultano nella norma”.

Le persone anziane positive sono state poste in isolamento e tutte le attività socio-educative sono state sospese. La struttura, nel febbraio scorso, era stata colpita dal coronavirus registrando due decessi e tassi di infezione intorno al 70 per cento.

continua a leggere su: L’Unione Sarda

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

Una panchina rossa all´Università di Cagliari

Covid, in Sardegna nuovo portale per tracciamento contagi