in

Defibrillatore in ricordo di Alberto Nori

Farmacia politica e Reset UniCa uniscono le forze in una raccolta fondi per donare un defibrillatore all’Università degli studi di Cagliari, ricordando il docente del corso di laurea in Logopedia deceduto a causa di un malore improvviso nella Facoltà di Medicina il 24 gennaio

CAGLIARI – Il 24 gennaio, nella Facoltà di Medicina dell’Università degli studi di Cagliari, nella Cittadella di Monserrato, a causa di un malore improvviso, è venuto a mancare Alberto Nori, docente del corso di laurea in Logopedia. Nei giorni successivi, l’associazione universitaria “Reset UniCa” ha avviato una raccolta firme per sensibilizzare l’Ateneo cagliaritano e la società sulla necessità di installare dei defibrillatori nelle strutture universitarie, con l’intento di renderle “cardioprotette”.
«Alcuni risultati sono già stati raggiunti e dal quel giorno sono stati installati alcuni defibrillatori, ma ora è arrivato il nostro ed il vostro momento. Abbiamo deciso di far partire una raccolta fondi per l’acquisto di un defibrillatore da installare presso la Cittadella di Monserrato e per l’acquisto di una targa commemorativa dedicata a professor Nori. Contiamo di riuscire a completare il progetto entro l’inizio del nuovo anno al fine di coinvolgere l’Università e svolgere insieme tutte le attività necessarie per l’istallazione del defibrillatore e della targa», dichiarano i rappresentanti di Reset UniCa e di Farmacia politica.
«Per raggiungere il nostro obiettivo sono importanti la partecipazione e la generosità di tutte le studentesse e di tutti gli studenti: solo con il vostro supporto faremo e farete la differenza. Reset UniCa e Farmacia Politica, così come tutti gli studenti e le studentesse, sono vicini alla famiglia del professore. Vorremmo ricordarlo con questo piccolo ma grande gesto, aiutateci a farlo affinché tutte e tutti possano frequentare un’università più sicura», concludono, ricordando che è possibile fare una donazione tramite la piattaforma di crowdfunding GoFundMe.

Commenti

leggi l’articolo su: Sassari News

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

Risorse per la sicurezza delle chiese, a Sassari 50.000 euro per la Parrocchia di Bancali

Coldiretti Nuoro Ogliastra “Per l’Agnello IGP serve azione di filiera forte e unitaria”