Università di Sassari, fumata nera: mercoledì si rivota per eleggere il rettore

0
13

Nessuno dei candidati ha raggiunto la maggiorana assoluta di 349 votiSASSARI. Primo turno elettorale per la nomina del nuovo rettore dell’università di Sassari. Le operazioni di voto, completamente on line, si sono concluse alle 19 e alle 19.45 è andato in diretta streaming lo spoglio. Nessuno dei cinque candidati ha raggiunto la maggioranza assoluta (349 voti). Al primo posto Gavino Mariotti con 306 voti, secondo Luca Deidda 120 voti, terzo Giampaolo Demuro con 118 voti, quarto Roberto Furesi con 77 voti e ultimo Plinio Innocenzi con 56 voti. Ora si tornerà alle urne domani. E, se nessuno conquisterà la maggioranza assoluta, i due più votati andranno al ballottaggio venerdì. Hanno votato il 90,22 degli studenti (83/92) l’89,29 tecnici (450/504) e il 98,69 docenti (605/613).Alla successione di Massimo Carpinelli corrono in cinque: Luca Deidda, ordinario di Economia Politica ed ex prorettore vicario con delega al bilancio; Giampaolo Demuro, ordinario di Diritto penale ed ex direttore del Dipartimento di Giurisprudenza; Roberto Furesi, ordinario di Economia ed estimo rurale e delegato rettorale per il sistema bibliotecario, i musei e la divulgazione; Plinio Innocenzi, ordinario di Scienze e tecnologia dei materiali; Gavino Mariotti, ordinario di Geografia economica ed ex direttore del Dipartimento di Scienze umanistiche. La carica dura sei anni.

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome