Nulvi piange una donna morta per coronavirus

0
1

Non ce l’ha fatta una donna di Nulvi contagiata nelle scorse settimane dal coronavirus, e ricoverata da giorni in ospedale.

“Oggi abbiamo pagato un prezzo davvero alto – ha dichiarato il sindaco Antonello Cubaiu -. Ciò dimostra che il virus è ancora in circolazione. Il mio pensiero va ai familiari”.

Il paese è sicuramente quello che, attualmente, registra più contagi nella zona dell’Anglona: sono attualmente 40 i cittadini che stanno lottando contro il Covid-19, di cui 3 ricoverati in ospedale, e tra questi una in terapia intensiva. Gli altri sono in isolamento nelle loro abitazioni.

“Continueremo a monitorare la situazione attraverso i tamponi antigenici – ha concluso il primo cittadino – per intervenire, eventualmente, subito. Le segnalazioni legate a persone che non rispettano il regime di quarantena e isolamento mi porteranno ad informare personalmente le Forze dell’ordine e gli organi competenti”.

continua a leggere su: L’Unione Sarda

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome