Aperitivo offerto a chi compra tra le 13 e le 16

0
34

Tra le iniziative messe in campo negli ultimi giorni dai commercianti del centro cittadino, costretti a rivedere gli orari di apertura delle loro attività c’è quella pensata da Rinaldo Bagella,…Tra le iniziative messe in campo negli ultimi giorni dai commercianti del centro cittadino, costretti a rivedere gli orari di apertura delle loro attività c’è quella pensata da Rinaldo Bagella, titolare dello storico negozio di abbigliamento etnico. Dall’inizio di novembre chi sceglierà di fare acquisti nella fascia oraria che va dalle 13 alle 16, quella solitamente meno affollata, riceverà in omaggio un buono per un menù completo da spendere nella pizzeria Retrò di piazza Nasario Sauro o per un aperitivo per due persone al Bar del Corso, in corso Vittorio Emanuele. In queste settimane sono tante le attività del centro che stanno cambiando i propri orari o rinunciando al giorno di chiusura per tentare di recuperare gli incassi della seconda parte della serata. Dalle 18 infatti anche chi non è costretto a chiudere vede la città svuotarsi. La pubblicità delle iniziative gira tra le chat e sui social. C’è chi ripropone le proprie specialità con il servizio d’asporto, come è già avvenuto durante il lockdown e chi come la birreria Bno di piazza Tola invita i sassaresi a fare due passi in centro anche la domenica. «Domenica in ziddai? Piazza Tola é il posto giusto – recita il post – oggi aperti dalle 11.30 alle 18 con cucina operativa a pranzo, stay thirsty, stay in ziddai, stay #bno».

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome