Nuovo decesso Covid al Cra di Alghero

0
11

G.M.Z.
22:30

Nuovo decesso Covid al Cra di Alghero

87enne muore dopo aver stazionato alcuni giorni al Pronto soccorso dell´ospedale Civile. Si aggrava il bilancio all´interno del Centro residenziale Anziani a Fertilia. Attualmente ricovertato un terzo anziano

ALGHERO – Si aggrava la situazione all’interno del Centro residenziale anziani di Fertilia, dove da qualche settimana si conbatte il focolaio di coronavirus individuato tra gli anziani ospititi. Nuovo decesso nella giornata odierna: 87enne muore dopo aver stazionato alcuni giorni al Pronto soccorso algherese senza la possibilità di un trasferimento presso i reparti Covid del territorio (secondo alcune indiscrezioni l’uomo era almeno 5 giorni ricoverato presso il Pronto soccorso dell’ospedale Civile).
Il decesso si aggiunge a quello dell’ospite 78enne avvenuto qualche giorno fa dopo il suo ricovero al Santissima Annunziata di Sassari [LEGGI]. Nel frattempo agli iniziali sette casi di positività al coronavirus riscontrati in un primo momento nella struttura di Fertilia, nell’ultima settimana sarebbero sopraggiunti nuovi problemi per numerosi anziani.
Tra questi, risulterebbe attualmente ricoverato a Sassari un terzo signore per aver contratto il temuto SARS-CoV-2. Intanto soltanto negli ultimi giorni, dopo una lunga attesa e non poche difficoltà, si sarebbero conclusi tutti i tamponi sugli ospiti (alcuni dei quali con sintomi riconducibili al covid) ed è presumibile che nelle prossime ore si potranno conoscere i risultati. In una situazione così difficile, è soprattutto grazie all’alta professionalità della cooperativa che gestisce il Cra di Alghero – la Seriana 2000 – se quotidianamente si riescono a superare gravi difficoltà e carenze di un sistema sanitario poco puntuale.
Foto d’archivio

Commenti

18:21

Sono 510 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+4 rispetto al dato di ieri), mentre è di 60 (+1) il numero dei pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 9.650

14/11/2020

In analogia con quanto previsto dal Dpcm per bar e gli altri locali, a Sassari è vietato anche fermarsi su marciapiedi, slarghi, piazze, scalinate e in ogni altro spazio pubblico in gruppi superiori alle quattro persone, se non conviventi, anche se con mascherina regolarmente posizionata. E´ tra le novità introdotte dall’ordinanza firmata ieri (venerdì) dal sindaco Gian Vittorio Campus per contrastare il diffondersi del Coronavirus

14/11/2020

E´ la proposta del consigliere regionale del gruppo Udc Cambiamo Gian Filippo Sechi per decentrare l’esecuzione dei tamponi nei singoli Comuni e decongestionare le strutture sassaresi

13/11/2020

Nelle ultime ventiquattro ore, i positivi in città sono saliti da 464 a 529 (mai così tanti negli ultimi otto giorni). Scende di un´unità, da trentadue a trentuno, invece, il numero dei ricoverati

14/11/2020

A lanciare l´allarme è l´Usb sanità Sardegna, che si chiede «ancora una volta se il presidente della Regione sarda e l´assessore alla Sanità sono consci di questo disastro» e annuncia per mercoledì 25 novembre «lo sciopero generale di tutti gli operatori della sanità»

14/11/2020

L´assessore comunale delegato Antonello Peru interviene dopo la comunicazione sulla negatività dei tamponi effettuati ai cinquantotto dipendenti della società partecipata del Comune di Alghero

14/11/2020

«A differenza di quanto sostenuto dal presidente e dall’assessore nelle settimane scorse e nella loro conferenza stampa, la situazione non è per niente sotto controllo» sottolinea il consigliere dei Progressisti Gianfranco Satta, primo firmatario del documento sottoscritto dai gruppi di Opposizione

13/11/2020

Il sindaco di Alghero rende noti i dati trasmessi dall’Ats. Due positivi tra i dipendenti della Società In House: oggi i tamponi a tutti i dipendenti della partecipata del Comune

13/11/2020

Mercoledì pomeriggio, nella sede della Croce gialla di Ploaghe, l’Unione dei Comuni del Coros ha organizzato una presentazione degli apparecchi, che ha poi consegnato nelle mani dei sindaci

13/11/2020

«Siamo costretti ad intervenire ancora una volta sulla difficile situazione che stanno attraversando il personale ed i pazienti della lungodegenza», dichiarano le Segreterie territoriali di Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl

13/11/2020

I consiglieri del Centrosinistra algherese commentano negativamente i dati annunciati in giornata dal sindaco: «Adesso basta, chi ha rubato la calcolatrice a Conoci gliela restituisca. Continua il racconto di dati evidentemente non aggiornati, parziali»

14/11/2020

Tutti negativi i tamponi fatti ai lavoratori della partecipata del Comune di Alghero, resi necessari dopo il caso di positività dei giorni scorsi. Gli uffici riapriranno martedì

13/11/2020

E´ l´allarme lanciato dal consigliere comunale di Villanova Monteleone Raffaele Idda al sindaco Vincenzo Ligios, in relazione alla progressione dei positivi al Covid-19 riscontrati nel paese dal 31 ottobre a oggi

14/11/2020

In passato si è assistito ad un disimpegno e ad una smobilitazione che hanno prodotto danni incredibili, anche a causa di un modello costoso e eccessivamente centralizzato. Nel tentativo di gestire la sanità regionale, si è preferito fare scelte ragionieristiche che, se pure hanno consentito di contenere i costi, hanno portato al progressivo smantellamento dei servizi alle comunità

13/11/2020

«Sbagliato abbassare i livelli essenziali di assistenza ai malati di sclerosi multipla. La Giunta regionale riveda la decisione di trasferimento del Centro Sclerosi dal Binaghi», dichiarano i consiglieri regionali del Gruppo Liberi e uguali Sardigna Eugenio Lai e Daniele Cocco

15 novembre 15 novembre 15 novembre

leggi l’articolo su: Sassari News

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome