in

Rete da pesca illegale nella laguna del Calich sanzioni per 6mila euro

SASSARI. I militari della Guardia costiera di Alghero e i barracelli hanno messo a segno una operazione contro la pesca illegale nello specchio acqueo della laguna del Calich. L’attività, dopo…
SASSARI. I militari della Guardia costiera di Alghero e i barracelli hanno messo a segno una operazione contro la pesca illegale nello specchio acqueo della laguna del Calich. L’attività, dopo diverse ore di osservazione, ha permesso di intercettare tre persone (tutte residenti ad Alghero) che esercitavano la pesca nella laguna con l’ausilio di una rete lunga 600 metri e non conforme alle normative di settore. Il pescato, circa 30 chili, tra l’altro era ben oltre il limite massimo “prelevabile” da ogni pescatore ricreativo (quota massina prevista 5 chili al giorno). Oltre al sequestro del pescato e degli attrezzi da pesca utilizzati, sono state elevate sanzioni per un ammontare complessivo di 6000 euro. Il pescato è stato giudicato come “non idoneo al consumo umano”.

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

«Ho provato a salvarlo fino alla fine mi resterà sempre il rimpianto»

Furto di gioielli a un vedovo, 51enne prosciolta