in

Detenzione e spaccio: denunciato olbiese

Red
22:27

Detenzione e spaccio: denunciato olbiese

Gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Olbia hanno denunciato in stato di libertà un 50enne olbiese, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Sequestrati 36grammi di diverse tipologie di droga

OLBIA – Gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Olbia hanno denunciato in stato di libertà un 50enne olbiese, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’elevato tenore di vita, non rapportato alla professione svolta, non è sfuggito agli investigatori, che lo hanno controllato per alcuni giorni, per poi fermarlo in una delle vie centrali della città e sottoporlo a perquisizione.
L’accurato controllo a suo carico, esteso anche nella sua abitazione e agli automezzi a lui in uso, ha permesso di trovare e sequestrare circa 36grammi di diverse tipologie di droga, tra cui cocaina, marijuana e hashish, già suddivisa in dosi e pronta per essere smerciata, compreso tutto l’occorrente per il confezionamento dello stupefacente e diversi bilancini elettronici. Poi, l’uomo è stato accompagnato in Commissariato, dove è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità giudiziaria per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

23:08

Le Fiamme gialle della Tenenza di Muravera hanno concluso una verifica nei confronti di un’impresa operante nel settore del turismo marittimo con sede a Castiadas, che non ha dichiarato al Fisco 111.229euro ai fini delle imposte dirette e dell’Irap, un´Iva pari a 11.536euro e un’imposta di registro di 2.732euro inerente la mancata registrazione di affitto d’azienda effettuato a favore di terzi

21:24

Nella notte tra mercoledì e giovedì, i militari della locale Guardia costiera e i Barracelli hanno sorpreso tre pescatori che agivano con una rete non conforme, lunga 600metri, e con circa 30chilogrammi di pescato giudicato non idoneo al consumo umano. Elevate sanzioni per oltre 6mila euro

23/9/2020

Dopo la querela presentata dai figli dell’anziano, i finanzieri hanno ricostruito gli episodi della truffa, perpetrata da un 52enne sassarese che, tra il settembre 2017 e l’agosto del 2018, si era fatto consegnare, in diverse occasioni, circa 150mila euro per la ristrutturazione di alcuni immobili, in realtà mai posseduti, promettendone la restituzione in seguito alla vendita degli stessi

7:12

I Carabinieri della Stazione di Villanova Tulo hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Cagliari due persone per porto ingiustificato di oggetti atti a offendere. Gli accertamenti lungo la Strada provinciale 112 hanno permesso di trovare, nascosti sotto i sedili di un´autovettura, due coltelli a serramanico della lunghezza complessiva di 20centimetri

22/9/2020

A Genoni e a Orroli, due conducenti sono stati denunciati perché sorpresi alla guida in stato di ebbrezza alcolica. A Villanova Tulo, è stato fermato un uomo che trasportava con il suo furgone materiale ferroso di scarto e rifiuti classificati come pericolosi senza la necessaria autorizzazione

23 settembre 23 settembre 24 settembre

leggi l’articolo su: Sassari News

Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

Crolla la tenda triage al Civile, un ferito

Clochard muore annegato alla fontana delle Conce