in

Truffa da 150mila euro a Sassari: la vittima è un pensionato

Una truffa aggravata ai danni di un anziano affetto da malattie neurologiche è stata scoperta dalla Guardia di finanza della Compagnia di Sassari.

A presentare querela sono stati i figli della vittima, un medico in pensione, e le Fiamme gialle hanno ricostruito la vicenda. L’autore del raggiro è un 52enne sassarese che tra il settembre 2017 e l’agosto 2018 si è fatto consegnare, in diverse occasioni, circa 150mila euro per ristrutturare alcuni immobili, che in realtà non ha mai posseduto, e promettendo la restituzione del denaro in seguito alla vendita degli stessi.

Aveva ottenuto la fiducia dell’anziano millantando non solo l’appartenenza a una Forza di polizia ma anche la disponibilità di soldi, titoli, abitazioni di prestigio in Costa Smeralda e numerosi quadri d’autore, oltre 200, presentando al pensionato la documentazione falsa per carpirne la buona fede.

Quando il truffato aveva chiesto la restituzione del denaro, l’altro aveva minacciato ritorsioni invitandolo a tenere nascosti i rapporti finanziari intercorsi tra i due.

Concluse le indagini, il pm ha chiesto il rinvio a giudizio del 52enne.

(Unioneonline/s.s.)

continua a leggere su: L’Unione Sarda

Voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Enthusiast

Written by ViviSassari

Years Of MembershipList MakerMeme MakerPoll Maker

Inclusione sociale e lavoro femminile: priorità per la Regione Sardegna

Paura al Santissima Annunziata, l’ascensore precipita per tre piani