Osilo e Sennori, altri casi di coronavirus

0
55

Sale la preoccupazione anche a Osilo dove sono stati registrati altri due casi di coronavirus.

A comunicarlo è stato il sindaco, Giovanni Ligios, dopo aver ricevuto la comunicazione ufficiale dall’Ats Sardegna.

“Abbiamo immediatamente applicato i protocolli previsti e trasmesso le opportune comunicazioni agli Enti di competenza”, rende noto.

Salgono così a quattro i cittadini positivi al Covid-19 in paese. Il primo cittadino ha nuovamente chiesto il massimo rispetto delle norme e l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale.

A SENNORI – C’è un caso di coronavirus anche a Sennori. La comunicazione è stata data dal sindaco, Nicola Sassu, rimarcando come ci siano anche tre cittadini in quarantena.

“Continuiamo – ha aggiunto il primo cittadino – con solerzia ad osservare le disposizioni indicate dal Dpcm del Governo e dalle ordinanze della Regione Sardegna, che sono le uniche che hanno contribuito a rendere minori gli effetti del virus”.

“Ricordiamo – conclude Sassu – che sull’intero territorio regionale è obbligatorio l’uso delle mascherine in tutti i locali pubblici. Tale obbligo vige anche nei luoghi all’aperto laddove non sia possibile mantenere il distanziamento di un metro, fermo restando il divieto di assembramento”.

Antonio Caria

continua a leggere su: L’Unione Sarda

offerta Lavazza Sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome