Detenuto tenta la fuga in ospedale ma viene fermato

0
10

SASSARI. Si è rischiata un’altra evasione due giorni fa in città, proprio all’indomani dell’arresto di Johnny lo zingaro. Un detenuto del carcere di Bancali ha tentato di scappare dalla finestra dell’…
SASSARI. Si è rischiata un’altra evasione due giorni fa in città, proprio all’indomani dell’arresto di Johnny lo zingaro. Un detenuto del carcere di Bancali ha tentato di scappare dalla finestra dell’ambulatorio dell’ospedale dove era stato appena visitato. Ma il suo salto è stato bloccato da tre agenti della polizia penitenziaria, che hanno così sventato la fuga. A darne notizia è il segretario regionale dell’Osapp Sardegna, Roberto Melis: «Il detenuto era stato inviato in ospedale per sottoporsi a una visita psichiatrica – riferisce Melis – una volta effettuata la consulenza, all’atto dei preparativi per il rientro in istituto il detenuto con un balzo verso la finestra tentava la fuga. Tentativo reso vano dalla professionalità degli agenti, i quali nel bloccare il detenuto si sono provocati diversi traumi ed escoriazioni». Il detenuto è stato sottoposto a una nuova visita psichiatrica e il medico ne ha disposto l’immediato ricovero in reparto. Anche Donato Capece, segretario generale del Sappe, ha avuto parole di elogio per i poliziotti che hanno sventato l’evasione: «È solamente grazie a loro se è stato possibile sventare la clamorosa fuga».

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome