Sassari, “Sardegna Civica” è nuovo gruppo di maggioranza

0
4

La maggioranza di Palazzo Ducale partorisce un nuovo gruppo consiliare che resta fedele al sindaco Nanni Campus, ma rivendica l’indipendenza dal maxigruppo che finora ha messo insieme tutti i consiglieri che sostengono la giunta comunale a Sassari.

Il nuovo gruppo si chiama “Sardegna Civica”, è una realtà politica strutturata da diverso tempo a livello regionale, e ne fanno parte i consiglieri comunali Sofia De Martis, Pietro Demurtas, Marco Manca e Massimo Rizzu, tutti eletti nella lista Sassari Civica, la più votata alle elezioni dello scorso anno. Il capogruppo è Massimo Rizzu, coordinatore di Sassari Civica e responsabile giovanile regionale di Sardegna Civica.

“Si tratta di una scelta maturata nel tempo e che si realizza dopo oltre un anno dall’insediamento – spiegano i consiglieri del nuovo gruppo – , poiché si ritiene che attraverso la costituzione di un gruppo coeso ed omogeneo, possa essere dato un maggior contributo di idee e di proposte per l’attività consiliare ed un maggiore apporto al Sindaco e alla Giunta nelle scelte che dovranno essere fatte per il futuro della nostra città”.

“Per sgomberare il campo da possibili strumentalizzazioni – proseguono – confermiamo sostegno e lealtà nei confronti del sindaco, con la speranza che una pluralità di gruppi di maggioranza possa essere funzionale a far emergere in maniera più forte il contributo che ciascun consigliere può apportare all’attività dell’amministrazione comunale”.

La maggioranza che sostiene Nanni Campus e la sua giunta è ora formata da tre gruppi: il maxi gruppo che unisce le liste civiche, con 16 consiglieri, Sardegna civica con 4, e il gruppo con Giuseppe Palopoli, il primo a rendersi indipendente.

(Unioneonline/v.l.)

continua a leggere su: L’Unione Sarda

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome