Sassari, norme anticovid: due ristoratori sanzionati

0
82

Il luogo dell’incidente, in via PascoliControlli della polizia locale: la stragrande maggioranza degli operatori osservano le regoleSASSARI. Due ristoratori di Sassari sono stati sanzionati dalla Polizia locale per non aver rispettato le norme di contrasto al contagio da coivid-19. Ieri sera gli agenti in borghese hanno battuto a tappeto tutta la città e controllato sedici attività e individuato due trasgressori, dimostrando che la stragrande maggioranza degli operatori osservano le norme.Si tratta di due ristoranti del centro storico: uno non aveva il registro dei clienti, che deve rimanere a disposizione delle autorità per 14 giorni; l’altro non rispettava alcuna prescrizione anticovid e ha ammesso di non conoscere né l’ultima ordinanza del sindaco in materia, né altre regole in vigore per fronteggiare la pandemia. Entrambi i gestori hanno ricevuto una sanzione di 400 euro e ora rischiano anche la chiusura dell’attività fino a 30 giorni. (ANSA).

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome