Via libera ai camion con merci pericolose nelle gallerie della 131

0
7

Da questa mattina le gallerie Chighizzu, lungo la strada statale 131 Carlo Felice, in prossimità di Sassari, sono riaperte anche ai mezzi che trasportano merci pericolose.

Dopo il corteo di protesta di ieri pomeriggio messo in atto dai trasportatori e delle associazioni di categoria, guidate da Confindustria Nord Sardegna, l’Anas ha revocato l’ordinanza del 20 luglio che costringeva i mezzi di trasporto di merci pericolose a inerpicarsi lungo i tornanti di Scala di Giocca e attraversare la città prima di reimmettersi sulla 131.

L’Anas ha pubblicato una nuova ordinanza che detta nuove misure di sicurezza per questo genere di mezzi di trasporto: possono transitare nelle gallerie di Chighizzu, in entrambi i sensi di marcia, ma devono rispettare il divieto di sorpasso, il limite massimo di velocità di 40 km orari e tenere una distanza minima obbligatoria di almeno 100 metri.

(Unioneonline/F)

continua a leggere su: L’Unione Sarda

offerta Lavazza Sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome