«L´ordigno avrebbe anche potuto uccidere»

0
4

Indagini a tutto campo ad Alghero dopo l´esplosione della bomba carta di questa notte in via Lo Frasso. Divelto un portone d´ingresso ad una palazzina. Ordigno che avrebbe perfino potuto uccidere. L´intervento del sindaco

ALGHERO – Indagini a tutto campo ad Alghero dopo l’esplosione della bomba carta di questa notte in via Lo Frasso [GUARDA]. Ordigno che avrebbe perfino potuto uccidere, secondo quanto trapela dagli inquirenti, che non tralasciano alcuna pista.
Sul grave fatto di cronaca si registra anche l’intervento del sindaco della città di Alghero. «Confidiamo pienamente nell’autorità giudiziaria affinché si possa giungere in breve tempo alla conclusione delle indagini e all’individuazione dei responsabili dell’attentato di ieri notte. Un gesto vile che condanniamo senza indugio, Alghero non è certamente abituata ad episodi del genere, che non gli appartengono culturalmente, tuttavia è necessario intensificare gli sforzi per mantenere il livello di sicurezza che caratterizza la nostra comunità».
Mario Conoci questa mattina ha anche avuto un colloquio telefonico con il Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Alghero, Pietro Barrel, per le informazioni sull’accaduto e a cui ha rivolto i ringraziamenti per il lavoro che l’Arma sta svolgendo in questa fase, «pienamente fiducioso nell’attività in atto per assicurare alla giustizia gli autori del gesto».

Commenti

leggi l’articolo su: Sassari News

offerta Lavazza Sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome