Sassari, fototrappole attive e multe per chi abbandona rifiuti e promuove volantinaggi

0
5

Rifiuti ingombranti in via CedrinoLa polizia locale ha intensificato i controlli contro l’inciviltà ambientaleSASSARI. Controlli a tappeto della Polizia locale, contravvenzioni per chi abbandona rifiuti in strada e per chi insiste con i volantinaggi di materiale pubblicitario fuori dai casi ammessi dalla normativa.Per i volantini sono state sanzionate alcune grandi catene commerciali perché violano il regolamento comunale sulla gestione dei rifiuti urbani e assimilati e dell’ordinanza sindacale di maggio 2020. Il materiale pubblicitario è stato segnalato nella zona di via Copenaghen, ma i controlli proseguono in tutta la città.Sullo smaltimento di rifiuti ingombranti in maniera irregolare in via Cedrino: il responsabile è stato individuato dopo alcune indagini in collaborazione con il settore Ambiente e Verde pubblico del Comune di Sassari. C’è stata una laboriosa ricerca del proprietario ed è stato accertato che il responsabile dell’abbandono dei rifiuti ingombranti è un’altra persona che aveva preso i frigoriferi in un circuito di beni di seconda mano. In caso di abbandono di rifiuti, le sanzioni per le persone fisiche arrivano anche a 500 euro, oltre all’obbligo di rimozione, mentre per le aziende si configura un illecito penale. Inoltre (fa sapere il comando della polizia locale) da alcuni giorni sono attive nel territorio comunale diverse fototrappole: particolarmente efficaci per individuare chi commette queste azioni e altrettanto difficili da individuare a occhio nudo.

leggi l’articolo su: La nuova Sardegna

promo lavazza sassari

RISPONDI

Inserisci il commento
Inserisci il tuo nome